Quali sono i sintomi dell’alluce valgo?

“Dolore, rossore, infiammazione, deformità dell’alluce e delle altre dita”

L’alluce valgo si può manifestare con diversi sintomi. Il segno più evidente di un caso di alluce valgo riguarda la presenza di una sporgenza dolorosa, la così detta “cipolla”,  che si manifesta alla base della 1° falange.

Al dolore si possono accompagnare rossore e infiammazione, dovuti allo sfregamento della testa metatarsale sporgente con la calzatura.

In correlazione con l’alluce valgo, in particolare nei casi più gravi, il piede può presentare altre deformità delle dita, metatarsalgie centrali con caratteristiche callosità e dolore plantare. Ai sintomi tipici dell’alluce valgo, dunque, si possono manifestare quelli specifici di queste altre patologie.

Una deambulazione scorretta prolungata può inoltre alterare la postura e determinare problemi ad altre articolazioni (anca, ginocchio, colonna vertebrale), con conseguenti sintomi dolorosi localizzati anche in queste regioni.

Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2017