Dita in griffe

Definito anche dito ad artiglio, si manifesta a livello della articolazione metatarso-falange che si dorsiflette e solo successivamente si ha la flessione della articolazione interfalangea prossimale e distale. Molto spesso è in associazione al piede cavo per probabile disequilibrio tra i muscoli estensori e flessori delle dita.

 

QUALI SONO LE CAUSE DELLE DITA IN GRIFFE

griffeCome avviene per il dito a martello, la conseguenza di questa deformazione è un appoggio eccessivo dell’estremità del dito al suolo, oppure la formazione di duroni per conflitto delle articolazioni inter-falangee con la scarpa. Spesso tutte le dita esterne sono coinvolte.
La dorsi flessione della articolazione metatarso-falangea spesso arriva ai gradi estremi e, se non viene corretta, si perviene alla lussazione dell’articolazione con perdita definitiva dei rapporti tra la base della 1ª falange e la testa del corrispondente metatarso.

 

TERAPIA

La correzione delle dita in griffe è essenzialmente uguale a quella effettuata per il dito a martello.

Ultimo aggiornamento: 15 marzo 2016